Casa del custode Villa Belpoggio Baciocchi

tipologia: concorso di progettazione
progettisti: Alessandro Benedetto, Roberto Carlucci

 

Bologna | Italia | 2014

Padiglione, serra o casa annessa? 
Progettare un annesso ad una villa storica richiede un'analisi delle possibili declinazioni che la parola può sottointendere. Tipologicamente gli annessi in contesti simili a quelli di Villa Belpoggio Baciocchi a Bologna, sono locali per la coltivazione dei fiori, quindi serre, oppure padiglioni, oppure piccoli edifici di servizio. La proposta per la casa del custode sceglie l'opzione di creare una piccolo edificio di servizio, funzionale ed economico, per la Villa e la sua nuova funzione di Clinica, ma soprattutto per il Custode che ci dovrà vivere dentro. L'ambiente interno è confortevole e domestico. L'esterno del progetto dialoga con i temi presenti della villa senza entrarne in contrasto. Il custode vigila sul parco e sull'edificio principale dalle ampie vetrate che però non gli precludono privacy e quiete.